Parti che costituiscono lo Scarpone da Snowboard

Elenchiamo in seguito le parti che costituiscono uno scarpone da snowboard di tipo classico. Ogni parte dello scarpone ha una sua funzione specifica, descritta nella riga sottostante:

Parti Compongono Scarpone Snowboard
1. Outer Boot (Parte Esterna Scarpone)
Parte esterna che costituisce lo scarpone solitamente realizzata in materiale sintetico o pelle.

2. Outer Lacing (Lacci Esterni)
Lacci esterni dello scarpone, solitamente realizzati in materiale sintetico o cavetti d’acciao in caso di boa system.

3. Boot Tongue (Linguetta Scarpone)
Linguetta che sostiene la tibia quando si sposta il peso sulla lamina anteriore.

4. Grab Loop (Laccio Tirante)
Laccio posto nella parte posteriore dello scarpone, all’altezza del polpaccio, serve per facilitare l’inserimento dello scarpone.

5. Liner (Scarpetta Interna)
Scarpetta interna che serve per mantenere ed isolare il calore del piede. Non tutti gli scarponi hanno la scarpetta interna.

6. Inner Lacing (Lacci Interni)
Lacci che servono per stringere la scarpetta interna.

7. Footbed (Soletta)
Soletta presente all’interno del liner. La maggior parte delle solette attualmente commercializzate sono termoformabili, quindi adattabili al vostro piede.

8. Sole (Suola)
Suola alla base dello scarpone. Una suola ben scolpita permette di evitare scivoloni o cadute. In alcune suole viene inserito un cuscinetto d’aria per attutire gli impatti.

L’utilizzo del contenuto di questo articolo √® soggetto alle condizioni della Licenza Creative Commons. Sono consentite la distribuzione e la riproduzione dell’opera, mantenendo inalterata la stesura e utilizzandola per fini non commerciali. E’ obbligatorio inoltre attribuire la paternit√† dell’opera a Real Snow.